Mary Elizabeth Attiani

Comparabanche aiuta gli utenti a prendere decisioni in merito alle proprie finanze. Per fare tutto ciò, proponiamo prodotti di banche ed istituti finanziari che sono spesso nostri clienti. Nonostante ciò, le nostre recensioni sono obiettive.

Il broker danese Saxo Bank, presente sul mercato da 25 anni, offre anche in Italia, in collaborazione con Banca Generali, la possibilità di investire in modo indipendente sui mercati di tutti il mondo e su oltre 35.000 strumenti finanziari, anche per gli investitori più bravi.

Lo scopo è quello di semplificare il modo di fare trading e di renderlo autonomo grazie all'accesso a due tipi di piattaforme scaricabili su tutti i dispositivi e sistemi operativi, la SaxoTraderGO ed Investor.

È possibile accedere ad entrambe le piattaforme semplicemente aprendo un conto online e personalizzarle secondo le proprie esigenze.

Vi sono 4 tipologie di profili che si distinguono tra loro per le commissioni ad esse applicate: Basic, Standard, Active e Heavy Trader e si può passare dal conto base a quello di livello superiore solo in base all'attività svolta durante il mese, senza costi aggiuntivi, ma con maggiori servizi.

Ogni livello di conto prevede il servizio clienti, disponibile 24 ore su 24, l'assistenza in lingua e l'analisi degli esperti.

* Le spese di gestione per i trader che effettuano fino 100.000 euro al mese operazioni al mese su azioni, obbligazioni, ETC/ETC, sono da un minimo di 2,50 euro ad un massimo di 18 euro.

Si può investire su: 

  • Azioni,
  • Obbligazioni
  • Futures, Opzioni
  • ETF

Vantaggi principali:

  • 3 tipi di conti
  • 2 piattaforme per investire
  • Servizio clienti 24 ore su 24
  • Tariffe più competitive con profilo active

Caratteristiche


Spese di gestione0,00 %
Ordine 1.000 €2,50 € *
Ordine 5.000 €12,- € *

» Vai al sito internet!


>Richiedi il Conto Trading BG Saxo!


Chi è Saxo Bank?

Nata nel 1992 in Danimarca è una banca oggi presente in Asia ed in Europa e offre strumenti per poter investire online in modo autonomo oppure gestito.

È membro del Danish Guarantee Fund che garantisce i depositi fino a 100.000 euro in caso di bancarotta o fallimento.