Gli Italiani, l'utilizzo dei conti online ed il Mobile Banking, dati e sviluppi dell'ultimo anno



Gli Italiani, l'utilizzo dei conti online ed il Mobile Banking, dati e sviluppi dell'ultimo anno

Dalle ultime ricerche dell'anno 2018, il mobile banking è diventato molto più popolare, in questo modo infatti, le banche permettono al cliente di effettuare transazioni afferenti i propri rapporti direttamente con uno smartphone oppure un tablet.

Come si accede a questo servizio?

Per potervi accedere servono dei codici forniti dalla banca ed è necessario scaricare un'applicazione sull'app store o google play. Vi si accede con i codici di accesso, indicati dalla banca o una password usa e getta o detta OTP per un singolo accesso.
Le operazioni sono effettuabili tramite il servizio di Mobile Banking (a volte anche con l'Internet Banking), in alcuni casi si può monitorare il saldo, in altri casi anche pagare bollettini, effettuare bonifici ecc.

Oggi giorno la maggior parte degli istituti bancari offre alla propria clientela la possibilità di utilizzare il mobile banking, questo tipo di servizio viene anche consigliato dalle banche in quanto riduce i costi di gestione e quelli legati alle risorse umane, oltre ad evitare di inviare tanta documentazione cartacea.

Sviluppo dei conti online negli ultimi anni

Nel 2018, grazie ad una ricerca digitale è stato dimostrato che il numero degli italiani correntisti online è aumentato del 14,2 %, ciò è dovuto soprattutto alla praticità ed alla velocità con cui si può accedere a numerosi servizi.

Coloro che operano online sono in maggioranza persone al di sotto dei 45 anni di età, mentre sono circa 5,7 milioni i clienti che non operano in rete, nonostante abbiano un conto corrente, preferiscono non usarlo a causa di una mancanza di necessità, sicurezza oppure per incapacità di utilizzo.

Si può accedere ai conti online via web oppure con l'applicazione, ed il servizio clienti si può raggiungere via eMail, Chat o Social. La maggioranza delle banche offre ai propri clienti di digital banking, un'applicazione con cui monitorare il saldo, i movimenti sul conto ed effettuare dei pagamenti (bonifici, trasferimenti di denaro e pagamento di bollettini).

Le altre funzionalità sono offerte tra il 35 % ed il 78 % delle app delle banche. Tutti quelli che sono i servizi per i pagamenti mobili sono in forte sviluppo, in particolare per quanto riguarda i pagamenti tra persone.

Per cui possiamo concludere dicendo che i conti correnti online e il mobile banking si stanno diffondendo anche in Italia, semplificando molto le trafile burocratiche delle banche a totale beneficio della loro clientela.

 

A cura di Mary E. Attiani | 05 aprile 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA